CERTIFICAZIONI - CS TRADING mobili per Ufficio e centro per la sicurezza, Cervia, Ravenna

Vai ai contenuti

Menu principale:

CERTIFICAZIONI

Silèa e la certificazione antieffrazione ENV 1627-I
Le inferriate Silèa sono certificate in Classe 2 e 3 di antieffrazione secondo la norma ENV 1627. Questo significa che hanno superato 3 tipi di prove:
.
1 Resistenza al carico statico
Avviene applicando pressioni ai punti più critici come serrature, angoli della struttura, cardini e perni.
.
2 Resistenza ad un carico dinamico
L’inferriata viene colpita con un carico da 30 Kg sugli angoli della struttura ed al centro della stessa.
.
3 Resistenza all’attacco manuale
L’attacco manuale varia a seconda della Classe di antieffrazione :
Classe 1: Lo scassinatore principiante tenta di forzare il serramento usando la forza fisica e cioè con spinte, spallate, sollevamento, trazione, il tutto tramite appositi macchinari.
Classe 2: Lo scassinatore occasionale cerca di forzare il serramento usando attrezzi semplici quali cacciavite, cunei, pinze, tenaglie ecc.
Classe 3: Lo scassinatore cerca di entrare utilizzando anche un piede di porco in aggiunta agli attrezzi precedenti.
Classe 4: Lo scassinatore esperto usa anche martelli, seghe, scalpelli, accette e trapani a batteria, oltre agli attrezzi precedenti
Classe 5: Lo scassinatore esperto usa attrezzature elettriche di bassa potenza quali trapani, seghetti alternativi e mole angolari, oltre agli attrezzi precedenti.
Classe 6: Lo scassinatore esperto usa attrezzi elettrici di alta potenza (trapani seghe con un disco di 230mm) in aggiunta agli attrezzi precedenti.

Le inferriate Silèa sono adatte per la difesa e la protezione di abitazioni residenziali, vetrine di negozi o bar ed uffici di edifici industriali.
Certificazione antieffrazione
Certificata secondo la norma antieffrazione ENV 1627-1 in Classe di antieffrazione 2 e 3.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu